visto australia working holiday

Richiedere il visto Working Holiday per l’Australia è una procedura tanto semplice quanto delicata.

È fondamentale leggere con attenzione e rispondere con onestà a quello che vi viene chiesto, e controllare la correttezza  dei vostri dati personali, come la vostra data di nascita e il numero del vostro passaporto: un errore anche stupido (una lettera o un numero dimenticati) può costarvi l’ingresso in Australia e la perdita di tempo e soldi.

Quindi nel momento in cui deciderete di chiedere il visto prendetevi il vostro tempo e prestate massima attenzione in modo da non avere poi brutte sorprese in seguito.

Per aiutarvi in questo procedimento ho deciso di scrivere questo articolo, con lo scopo guidarvi passo passo nella compilazione dell’application, cioè la domanda. Vista l’importanza di capire cosa vi viene chiesto ho tradotto in Italiano le domande che vi verranno poste e ho inserito gli screenshot di tutti i passaggi di cui è composta l’application, acquisite mentre richiedevo il mio secondo Working Holiday.

Il procedimento per richiedere il primo Working Holiday e quello per il secondo è pressochè identico. Durante l’application per il secondo Working Holiday vi verranno chieste informazioni per quanto riguarda il lavoro in farm (necessario per poter richiedere il visto), cosa che, ovviamente, non è presente nell’application per il primo. Queste differenze sono comunque tutte segnalate nel testo.

Per richiedere qualsiasi tipo di visto dovrete prima di tutto creare un account sul sito dell’Immigrazione del Governo Australiano. Trovate il link qui sotto:

https://online.immi.gov.au/lusc/login

Una volta loggati dovrete cliccare su “New Application”.

CatturaB 1024x462 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step

Selezionate il tipo di visto che volete richiedere (nel nostro caso Work and Holiday).

CatturaA - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step

Si aprirà una nuova finestra. Da questo punto in poi inizierete l’application vera e propria e vi sarà consentito di salvare la procedura in qualunque punto per poi poterci tornare in un secondo momento.

Sotto ogni immagine trovate la relativa traduzione in Italiano. Ho cercato di rimanere il più possibile fedele al testo originale tentando comunque di far passare il concetto: perdonatemi se qualche frase suonerà un po’ strana! Ho anche aggiunto qua e la delle note per chiarire alcuni punti e per darvi dei suggerimenti su come compilare la domanda (tutto quello che trovate in corsivo).

Il consiglio che vi do è di essere completamente onesti, soprattutto per quello che riguarda la vostra posizione nei riguardi della legge. Dichiarare il falso potrebbe costarvi la non approvazione del visto o più probabilmente la sua revoca nel caso venisse fatto un controllo a posteriori o doveste avere dei guai una volta in Australia.

Siete pronti? Cominciamo!

Richiedere il Working Holiday Visa: la guida Step-by-Step

Cattura1 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step

Termini e condizioni per l’utilizzo dell’Application online

Vi viene richiesto di cliccare sul link che vi viene fornito e leggere i termini e le condizioni riguardanti l’application.
Una volta letti cliccare sul pulsante che dice “I have read and agree to the terms and conditions” (“Ho letto e accetto i termini e le condizioni”).

Cattura2 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step

La vita in Australia – I valori australiani

Il Governo australiano incoraggia le persone a capire l’Australia, la sua gente e il loro stile di vita, prima di richiedere un visto per vivere in Australia. Chi richiede un visto (persone che abbiano più di 18 anni) deve dichiarare la sua intenzione di rispettare i valori e le leggi australiane. Ti verrà chiesto di confermare che i soggetti compresi in questa richiesta abbiano dichiarato che accettano questi requisiti. I valori australiani solo elencati di seguito.

I valori australiani includono il rispetto per la libertà e la dignità degli individui, libertà di religione, impegno a rispettare le leggi, democrazia parlamentare, parità fra uomini e donne e uno spirito di uguaglianza che sposa il rispetto reciproco, la tolleranza, lealtà e compassione per i bisognosi e la ricerca del bene comune.

La società australiana valorizza inoltre l’uguaglianza di opportunità per gli individui, a prescindere dalla loro razza, religione o radici.

È importante inoltre comprendere che l’inglese è la lingua nazionale.

Maggiori informazioni sono contenute nell’opuscolo “Life in Australia”, anche se non ti viene richiesto di leggerlo. L’opuscolo è disponibile in una larga gamma di lingue. Se si è interessati ad averne una copia la si può trovare nel sito del Dipartimento.

Cattura3 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step
Cattura4 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step

Dettagli personali

Inserire i propri dettagli personali esattamente come compaiono sul passaporto.

(TRADUZIONE DEI CAMPI SULL’IMMAGINE)


Your country of residence (Il tuo paese di residenza):

Seleziona il paese dove risiedi di solito dalla tendina. Ti verrà chiesto più avanti di fornire il tuo indirizzo di residenza completo.


Your passport details (dettagli del passaporto):

Fornire i dati del passaporto che si userà per entrare in Australia. Inserire esattamente come appaiono sul passaporto.

(TRADUZIONE DEI CAMPI SULL’IMMAGINE)

È fortemente raccomandato avere almeno 6 mesi di validità residui sul passaporto.

Attenzione! Se non inserisci correttamente i dati del passaporto potrebbe esserti negato o ritardato il permesso di entrare in Australia finchè la tua identità non sia stata confermata.
Si noti che documenti come le carte d’identità non sono accetate per le richieste di visto per l’Australia. Per favore utilizzare i dati del passaporto.


Se si ha un numero di approvazione del visto, inserirlo.

Se state facendo l’application per il secondo visto inserite il grant number del primo WHV, altrimenti lasciate il campo in bianco.


Se si ha un’etichetta (un timbro) nel proprio passaporto (o in uno vecchio) relativa a un visto australiano in corso inserire il numero del visto.


Stato di salute

Sei stato sottoposto a delle analisi sanitarie per un visto australiano negli ultimi 12 mesi?


  • Quando hai intenzione di entrare in Australia usando il visto che stai richiedendo?
    (Inserire una data approssimativa, non è necessario che sia quella esatta)
  • Verrai accompagnato da figli a tuo carico per la durata di questo visto?
  • Hai lavorato in zone regionali per un totale di 3 mesi? Se si, in quale settore hai lavorato per la maggior parte del tempo? (Troverete questa domanda solo se state facendo l’application per il secondo WHV).
  • Puoi dimostrare di aver lavorato in zone regionali per un totale di 3 mesi? (Come sopra).
  • Sei conosciuto con altri nomi? (Questo include il nome che avevi prima del matrimonio).
  • Hai qualche altra cittadinanza diversa da quella specificata nel passaporto fornito per questo visto?
  • Ti è mai stato approvato e sei entrato in Australia con un Working Holiday Visa (sottoclasse 462)?
    (Il Working Holiday Visa che utilizziamo noi Italiani è il 417, quindi rispondete no)
Cattura5 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step

Conferma dei dati personali

Tutte le informazioni fornite in questa richiesta sono importanti ai fini della decisione di approvare il visto.

Se le informazioni incluse in questa pagina non sono corrette, potrebbero portare al rifiuto di farti atterrare in Australia, anche se il visto è stato approvato.

Per favore confermare che le informazioni seguenti sono corrette e che siano nei campi corretti.

Se non sei sicuro di quello che ti viene richiesto nei campi sottostanti rispondi “NO” in fondo alla pagina. Questo ti permetterà di tornare alla pagina precedente dove potrai cliccare sul punto interrogativo vicino ad ogni campo per ottenere un aiuto.


Le informazioni riportate sopra sono corrette?

Cattura6 1024x688 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step

Dettagli riguardanti il lavoro regionale 

Qui viene richiesto a chi sta facendo l’application per il secondo Working Holiday Visa di inserire i dati delle aziende (farm) per cui si è lavorato durante il primo visto e che servono per dimostrare gli 88 giorni di lavoro regionale che avete fatto. Non inserite nulla che non sia lavoro regionale e per cui non vi sono stati segnati i giorni.

ABN: Australia Business Number, ovvero il numero che corrisponde all’azienda. Lo trovate sulla payslip (busta paga).

Postcode: codice postale di dove si trova l’azienda.

Start date-end date: data di inizio e data di fine del rapporto di lavoro con quell’azienda.

Cattura7 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step
  • Qual’è la tua occupazione? (Quella che svolgi di solito in Italia)
  • In quale settore hai intenzione di cercare lavoro?
  • Qual’è la tua qualifica più alta?
Cattura8 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step

Dettagli riguardanti la residenza

(TRADUZIONE DEI CAMPI SULL’IMMAGINE)

Autorizzazione

Vuoi autorizzare un’altra persona a compiere azioni/ricevere comunicazioni riguardanti questo visto a nome tuo? Questo permetterà al Dipartimento di mandare a questa persona qualsiasi comunicazione, documento e notifica relativi a questo visto che sarebbero altrimenti mandate a te.

Cattura9 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step

Contatti

(TRADUZIONE DEI CAMPI SULL’IMMAGINE)

Comunicare con te

Il Dipartimento preferisce comunicare per via elettronica essendo questo un metodo più veloce.
Fornendo un indirizzo e-mail autorizzi il Dipartimento a comunicare con te via e-mail.
La posta, incluse le notifiche riguardo all’esito di questa richiesta, verranno mandate a:

(Inserire indirizzo e-mail)

Nota: il proprietario di questo indirizzo e-mail potrebbe ricevere un’email di verifica dal Dipartimento se l’indirizzo stesso non è ancora stato verificato.

Se il proprietario dell’indirizzo mail riceve una mail di verifica dovrebbe cliccare sul link di verifica prima che questa richiesta venga inviata.

(Dopo aver premuto next controllate la vostra mail)

Comunicare con questo dipartimento

Durante la valutazione della tua richiesta potrebbe venirti chiesto di recarti in un ufficio del Dipartimento per un colloquio. In caso questo succeda, in quale ufficio preferiresti andare?

(Non c’è in Italia, io ho scelto il più vicino, a Berlino).

Cattura10 1 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step
Cattura11 1 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step

Dichiarazioni riguardanti la tua salute

Ti viene rischiesto di rispondere alle seguenti domande per te stesso e per tutte le persone incluse in questa richiesta.

  • Negli ultimi 5 anni, hai mai visitato, o vissuto, fuori dall’Italia per più di 3 mesi consecutivi (a parte l’Australia)?
  • Hai intenzione di far parte di un ospedale o di una struttura sanitaria (incluse le case di riposo) in australia? (Non è molto chiara come domanda ma leggendo le seguenti credo intendano sapere se hai intenzione di lavorare in sanità durante il periodo del visto)
  • Hai intenzione di lavorare/studiare per diventare dottore, dentista, infermiere o paramedico in Australia?
  • Hai intenzione di lavorare, o fare tirocinio, in una struttura per la cura dei bambini (inclusi gli asili e gli asili nido) in Australia?
  • Hai intenzione di prendere parte a una classe per più di tre mesi? (es: come studente, insegnante, oratore o ascoltatore) mentre sei in Australia?

Hai mai:

  • avuto la tubersolosi?
  • avuto contatti stretti con un membro della tua famiglia che ha una forma attiva di tubersolosi?
  • Ti sei mai sottoposto a radiografie che abbiano dimostrato delle anomalie?

Durante il tuo periodo in Australia hai intenzione di incorrere in costi di tipo medico, o di richiedere trattamenti o follow-up per:

  • malattie del sangue
  • cancro
  • malattie del cuore
  • epatite B o C e/o malattie del fegato
  • HIV, incluso l’AIDS
  • malattie dei reni, inclusa la dialisi
  • malattie mentali
  • gravidanza
  • malattie dell’apparato respiratorio che richiedono l’ingresso in ospedale e la terapia con l’ossigeno.
  • altro?

 

  • Avrai bisogno di assistenza per quanto riguarda la mobilità o per altre condizioni mediche?

Ai richiedenti di questo visto è raccomandato di vaccinarsi prima del viaggio in Australia. Coloro che non sono in grado di provvedere alle vaccinazioni prima della partenza dal loro paese di provenienza sono esortati a richiedere assistenza in questo senso una volta arrivati in Australia. Le autorità australiane sono felici di aiutare le persone che richiedano consigli medici, comprese informazioni sui vaccini. Ai genitori viene fortemente raccomandato di vaccinare i propri figli contro l’epatite b, la difterite, il tetano, la pertosse, la poliomielite, influenza emofila di tipo B, lo pneumococco e il meningococco, la parotite, il morbillo, la rosolia e la varicella. è raccomandato vaccinare i bambini tra i 2 e gli 8 mesi di età contro il rotavirus.

I genitori dovrebbero portare con loro tutta la documentazione riguardante i vaccini dei figli.

Il vaccino per la rosolia è fortemente raccomandato per le donne in età fertile.

Cattura12 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step
Cattura13 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step

Dichiarazioni riguardanti la propria condotta

  • Il richiedente è mai stato accusato di qualsiasi reato che è attualmente in attesa di giudizio o azione legale?
  • Il richiedente è mai stato condannato per reati in qualsiasi Paese? (comprese le condanne che sono state rimosse dai registri ufficiali)?
  • Il richiedente è mai stato oggetto di un mandato di arresto o di un avviso dell’Interpol?
  • Il richiedente è mai stato giudicato colpevole di reati sessuali che implicassero la presenza di un bambino (inclusi i casi dove non è avvenuto l’arresto)?
  • Il richiedente è mai comparso nel registro dei criminali sessuali?
  • Il richiedente è mai stato prosciolto da reati che riguardassero l’insanità mentale o la capacità di intendere e di volere?
  • Il richiedente è mai stato dichiarato incapace di difendersi durante un processo?
    (Ad esempio per una disabilità mentale, quando l’accusato non si rende conto di cosa è stato accusato, quando non è in grado di comprendere l’andamento di un processo o di prendere parte a un’interrogatorio della polizia, ecc…)
  • Il richiedente è mai stato direttamente o indirettamente coinvolto in, o associato a, attività che rappresentano un rischio per la sicurezza nazionale australiana o in qualsiasi altro Paese?
  • Il richiedente è mai stato accusato di: genocidio, crimini di guerra, crimini contro l’umanità, tortura, schiavismo, o qualsiasi altro crimine che rappresenti una grave minaccia a livello internazionale?
  • Il richiedente ha mai avuto relazioni con persone, gruppi o organizzazioni che sono state coinvolte in reati?
  • Il richiedente ha mai avuto relazioni con organizzazioni impegnate in atti di violenza (inclusi guerra, insurrezione, lotta per la libertà, terrorismo, protesta), in Australia o in paesi diversi dall’Australia?
  • Il richiedente ha mai prestato servizio in una forza militare, forza di polizia, milizia privata o nazionale, o agenzia di intelligence (inclusa la polizia segreta)?
  • Il richiedente ha mai preso parte ad addestramenti militari o paramilitari?  È mai stato addestrato all’uso di armi, esplosivi o nella produzione di prodotti chimici e biologici?
  • Il richiedente è mai stato coinvolto in traffico di esseri umani o in reati che riguardano il traffico di esseri umani?
  • Il richiedente è mai stato estradato, deportato o respinto da qualche paese (inclusa l’Australia?)
  • Il richiedente si è mai trattenuto in qualche Paese oltre la durata del visto (inclusa l’Australia)?
  • Il richiedente ha mai avuto debiti rilevanti con il governo australiano o qualsiasi altra autorità pubblica in Australia?
Cattura14 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step
Cattura15 2 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step

Dichiarazioni

ATTENZIONE: fornire informazioni o documenti falsi o fuorvianti è un reato grave.

Dichiaro che:

  • Le informazioni fornite in questo modulo sono complete, corrette e aggiornate.
  • Ho compreso che nel caso avessi fornito informazioni o documenti falsi o fuorvianti o se non riuscissi a dimostrare la mia identità, la mia richiesta potrebbe essere rifiutata a me e a qualsiasi membro del mio nucleo famigliare, e potrebbe essermi rifiutato un visto per un determinato periodo di tempo.
  • Ho compreso che se, una volta concesso il visto, i documenti forniti risultassero falsi o le informazioni incorrette, il visto stesso potrebbe venirmi cancellato.
  • Ho letto e compreso le informazioni che mi sono state date all’inizio di questa domanda, sono consapevole delle condizioni che riguardano il visto e che mi viene richiesto di attenermi ad esse.
  • Ho compreso che il visto che sto richiedendo non mi permette di essere assunto per più di sei mesi dallo stesso datore di lavoro in Australia.
  • Ho compreso che il visto che sto richiedendo non mi permette di studiare per più di quattro mesi.
  • Ho fondi sufficienti per il periodo iniziale della mia permanenza in Australia e per coprire le spese che dovrò affrontare per lasciare l’Australia (il volo ndr).
  • QualsIasi impiego sarà di supporto alla mia vacanza in Australia, allo scopo di sostenerne le spese.
  • Sto richiedendo il Secondo Working Holiday Visa e ho completato tre mesi di lavoro specifico durante il mio primo Working Holiday Visa.
  • Rispetterò i valori australiani come illustrato all’inizio di questa application, durante la mia permanenza in australia e rispetterò le leggi australiane.
  • Nel caso il visto mi venisse concesso, informerò il Governo Australiano di ogni eventuale cambiamento delle mie condizioni.
  • Ho letto le informazioni contenute nella Privacy Notice (Form 1442i).
  • Ho compreso che il Dipartimento potrebbe raccogliere, utilizzare e divulgare le mie informazioni personali (incluse informazioni biometriche e altre informazioni sensibili) cosi come specificato nella Privacy Notice (Form 1442i).
Cattura16 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step

Dettagli personali:

Prima di continuare, controllare che le informazioni fornite siano esatte.

Cattura17 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step

Invio della domanda

L’application è pronta per essere inviata. La puoi inviare adesso o ritornare al tuo account e inviarla in seguito.
La tua richiesta non sarà processata finchè non verrà inviata.

Cattura19 1024x703 - Come richiedere il Working Holiday Visa per L'Australia: la guida step-by-step

Opzioni di pagamento

Se paghi adesso, la tua richiesta sarà inviata al Governo Australiano.
Il pagamento sarà definitivo e non potrà essere contestato, anche se dovessi cambiare idea riguardo al visto.

Selezionare un’opzione per il pagamento.


Una volta che il pagamento è andato a buon fine vi arriverà una mail di conferma e la ricevuta.

A questo punto potete controllare l’avanzamento della vostra richiesta dalla Home del vostro ImmiAccount.

Le tempistiche per l’approvazione del visto variano da qualche minuto a qualche giorno.

Una volta approvato il visto, vi arriverà una mail con il documento allegato che contiene il Grant Number (che vi verrà chiesto spesso e volentieri una volta in Australia, specialmente quando troverete lavoro) e altre informazioni riguardanti il visto. Vi consiglio di stamparne una copia e di portarla con voi. 

La maggior parte dei secondi Working Holiday viene concessa, per cosi dire, sulla fiducia, ovvero non vi verrà chiesta nessuna prova del lavoro in farm che avete svolto durante il primo visto. Se invece avete la sfortuna di essere investigated, vi verrà chiesto di inviare tutta la documentazione che dimostri che avete diritto a richiedere il visto (ovvero le buste paga e il Form 1263 debitamente compilato dal vostro datore di lavoro).


Spero che questo articolo vi sia stato utile! Se avete qualsiasi dubbio o domanda lasciate un commento qua sotto!

Alla prossima!

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami