Come superare la paura del cambiamento? Come trovare il coraggio di cambiare per inseguire la felicità? Le risposte in questo articolo!

coraggio di cambiare - Come Trovare il Coraggio di Cambiare e Scegliere la Felicità
Se c’è una categoria di persone che non sopporto (dopo quelli che non tirano lo sciacquone quando vanno in bagno) sono quelli che si lamentano sempre. Del proprio lavoro, della propria moglie o marito, e di ogni possibile aspetto della vita. E non solo si lamentano, ma non fanno niente per cambiare le cose.
E quante ne conosco di persone cosi. Persone che rimangono nella propria infelicità perchè non sanno dove trovare il coraggio di cambiare le cose. Persone che pur di non correre rischi decidono di convivere con la propria tristezza e la propria insoddisfazione. Persone che si fanno trasportare passivamente dagli eventi della vita come dei tonni morti nella corrente.
E lo sapete cosa si rischia a vivere una vita del genere? Si rischia di diventare dei gusci vuoti, di inacidirsi, di perdere l’amore e l’entusiasmo per la vita. Continuando a ignorare quello che ci farebbe realmente felici, si rischia di rimanere incastrati in un meccanismo che ci porta a credere che una volta presa una strada, quella è e ce la dobbiamo tenere.

Sei pronto per cambiare la tua vita?

Se sei capitato qui vuol dire che dentro di te senti che c’è qualcosa che non va, che forse non sei felice quanto vorresti. Sai di aver bisogno di un cambiamento ma non hai il coraggio di agire.

Se sei capitato qui vuol dire che non vuoi finire come tutte quelle persone che accettano di vivere nell’infelicità perchè non hanno il coraggio di cambiare la loro situazione.

Se mi permetto di darti dei consigli è perchè fino a qualche anno fa ero anche io nella tua stessa situazione. La mia vita stava andando in una direzione che non era quella giusta, fino a quando mi sono resa conto che se non facevo qualcosa subito sarei finita a vivere nell’insoddisfazione.

Se vuoi sapere come sono riuscita a cambiare la mia vita, continua a leggere.

Trovare il coraggio di cambiare: la mia esperienza

Fin da quando ero molto giovane ho sempre sognato una vita in giro per il mondo. Leggevo Jack Kerouac e mi perdevo immaginandomi di vivere una vita da nomade, fuori dagli schemi della società, in completa libertà. Poi crescendo mi sono resa conto che dopotutto era una follia, che nessuno avrebbe potuto vivere a quel modo e che era meglio se iniziavo a pensare a combinare qualcosa di serio nella mia vita.
Ed è cosi che mi sono laureata e ho trovato quasi subito un buon lavoro che dopo solo alcuni mesi è diventato a tempo indeterminato. Avevo 25 anni ed avevo già in mano un posto fisso. Mi ero assicurata la stabilità economica per tutta la vita.
Dopo qualche anno però quella voglia di girare il mondo è tornata a farsi sentire, più forte che mai. Ero profondamente insoddisfatta della mia vita, non importa cosa facessi. Sentivo che stavo diventando un marshmallow, non avevo nessun stimolo, non trovavo nessuna possibilità di crescita. Sentivo che c’era così tanto da vedere e da provare là fuori, cosi tante esperienze che potevo fare, persone da incontrare. Ero giovane e avevo tutto il tempo del mondo per farlo, e invece avevo scelto di fermarmi, di vivere una vita ordinaria già da subito. E se mi guardavo dentro non era quello che volevo.
Ho provato in tutti i modi di farmi andare bene la vita che mi ero scelta ma senza successo.
Fino a quando decisi di prendermi un anno sabbatico per andare a vivere un anno in Australia. Un’esperienza che mi ha aperto gli occhi e che mi ha dato la spinta finale per mollare il mio lavoro e iniziare una vita da nomade.
Ora sono è più di due anni che ogni tot mesi reinvento la mia vita. Cambio città, lavoro, amici, coinquilini. Conosco posti nuovi, gente nuova, imparo continuamente. Sono cresciuta di più in questi due anni che in tutta la mia vita. E nonostante non sia una vita facile sono felice cosi, perchè è quello che voglio, è quello che mi rende felice.
Credete sia stato facile fare una scelta del genere? Assolutamente no.
van western australia - Come Trovare il Coraggio di Cambiare e Scegliere la Felicità

Ma perchè è cosi difficile trovare il coraggio di cambiare?

Credeteci o no, come esseri umani non siamo fatti per i cambiamenti. Il nostro cervello li resiste, fa di tutto per lasciarci nella condizione in cui siamo, una condizione di sicurezza. Perchè questo? Perchè sappiamo quello che lasciamo ma non sappiamo quello che troviamo. E il nostro cervello ci dice che meno rischi corriamo e meglio è.
Esatto, la paura è un mero meccanismo di sopravvivenza. Ecco perché si parla di “coraggio” di cambiare. Perchè per farlo dobbiamo avere una forza tale da andare contro la nostra stessa natura.

Ma è solo ignorando le nostre paure che possiamo fare cose meravigliose.

Altrimenti si tratta solo di quello, appunto. Sopravvivere.

Ma di cosa esattamente abbiamo paura?

Paura del giudizio degli altri

Abbiamo paura, prima di tutto, del giudizio degli altri. Soprattutto quando si tratta di fare cambiamenti drastici, come cambiare totalmente lavoro, carriera, o partner, sentiamo il peso delle aspettative che hanno le altre persone nei nostri confronti. Abbiamo paura di deludere la nostra famiglia e i nostri amici. Ci spaventa il fatto di ricevere critiche e giudizi sulla nostra situazione e sulle nostre decisioni.
Dovete tenere presente che la gente avrà sempre un’opinione, che ognuno di noi ragiona in maniera diversa, ma alla fine della fiera la vita è la vostra e solo voi potete sapere cos’è meglio per voi, nessun’altro.
Dal momento in cui decisi di lasciare il mio lavoro per viaggiare a tempo pieno a quando partii, passarono alcuni mesi. Quello fu in assoluto il momento più duro per me. Quasi tutti mi dicevano che ero matta, che ero un’irresponsabile, mi facevano sentire un’ingrata per non apprezzare un lavoro che “tutti ucciderebbero per avere”. Qualcuno mi disse anche che ero un’egoista per il fatto di lasciare i miei genitori per cosi tanto tempo.
In quel periodo ho avuto mille ripensamenti e sensi di colpa, e non vi nego che ancora oggi ci sono dei momenti in cui penso: “E se dopotutto avessero ragione loro?”.
Ma ancora una volta, nessuno sa cos’è meglio per voi meglio di voi stessi. Vi prego, non fate l’errore di sacrificare la vostra vita, il vostro prezioso tempo su questa terra, per fare quello che vogliono gli altri.
È un errore tanto stupido quanto comune. Bisogna solo avere il coraggio di essere se stessi e portare avanti le proprie idee.

Paura dell’ignoto

Avere paura di quello che ci aspetta è normale e umano.
Ogni cambiamento è un’avventura, che porta con se tanta ansia ma anche un senso di eccitazione per qualcosa di nuovo, almeno per quanto mi riguarda. Il segreto è credere fermamente ed essere convinti di quello che state facendo, soprattutto se state lasciando una situazione difficile o che vi crea disagio. Ricordatevi che state facendo qualcosa di buono per voi stessi.
Nessuno può prevedere cosa succederà, l’unico modo per scoprirlo è farlo.
If you’ll never try you’ll never know

Paura del fallimento

La paura di fallire ha due sfacettature. C’è la paura del fallimento in se e per se: per esempio, la paura di perdere una grande somma di denaro, o di iniziare una nuova vita con un nuovo partner del quale non si è sicuri al 100% (dopotutto, chi lo è?), o ancora di iniziare un nuovo lavoro non esattamente remunerativo ma che si basa su una vostra passione.
Questa è la paura di non essere all’altezza, di non essere abbastanza capaci, ed è normale. Ancora una volta, è importante credere in noi stessi. Se dopo un’attenta valutazione sentite che è quello che volete fare, allora fatelo. Buttatevi, senza guardarvi indietro.
paura del fallimento - Come Trovare il Coraggio di Cambiare e Scegliere la Felicità
E poi c’è la paura di fallire che in realtà nasconde, ancora una volta, la paura di essere giudicati, soprattutto se stiamo per fare qualcosa fuori dall’ordinario o che richieda una bella dose di coraggio. Pensate ad esempio ad un dipendente che ad un tratto decide di mettersi in proprio. Cosa succede se fallisce e dovrà tornare ad essere un dipendente? Dovrà affrontare tutti quelli che gli avevano detto che era quella non era una buona idea, dovrà ascoltare tutti i “te l’avevo detto”, e ammettere a se stesso di non essere stato in grado di farcela.
Psicologicamente, è un bel peso da portare sulle spalle. Credetemi, ci sono un sacco di persone che pur di non dover correre questo rischio rinunciano ai loro sogni, ed è un peccato.
Per superare questa paura, io ricordo sempre a me stessa che è meglio vivere un giorno da leoni che cento da pecora. Che preferisco provarci e fallire che vivere tutta la vita pensando a come potrebbe essere andata se solo ci avessi provato.

La felicità è una scelta

La felicità non piove dal cielo, bisogna costruirsela.
Siamo cresciuti con questa concezione sbagliata che prima troviamo la nostra direzione nella vita e meglio è. Che quando troviamo un buon lavoro dobbiamo tenercelo, che una volta scelta una determinata carriera quella deve essere. Che una volta scelto il nostro partner quello deve rimanere per tutta la vita.
Quello che non ci dicono è che invece la vita non è altro che un continuo riaggiustare il tiro. Che se dieci anni fa volevo una cosa non è detto che oggi la voglia ancora. Che quello che una volta mi rendeva felice magari oggi non mi da più gioia.
E dobbiamo permettere a noi stessi di fare degli errori, di crescere, di cambiare. Abbiamo sempre inteso la vita come una lunga corsa alla fine della quale troveremo questa fantomatica “Felicità” a cui tanto aspiriamo, dimenticandoci che questo concetto col tempo cambia, si evolve, e noi con lui. Ecco perché è così importante trovare dentro di noi il coraggio di cambiare.

E allora non ha più senso godercela questa vita, passo dopo passo, errore dopo errore? Non ha più senso cercare di essere felici OGGI e fare le scelte che ci rendono felici OGGI invece di rimandare continuamente?

Spero che questo articolo vi abbia aiutato a fare un po’ di chiarezza, e magari vi abbia ispirato a prendere finalmente quella decisione che cambierà la vostra vita!

Inoltre mi piacerebbe molto confrontarmi con voi su questa questione. Quali sono i vostri pensieri a riguardo? Lasciatemi un commento qua sotto!

Grazie per il tempo che mi avete dedicato, e buona vita!

Ti è piaciuto l’articolo? Pinnalo!

coraggio di cambiare 1 - Come Trovare il Coraggio di Cambiare e Scegliere la Felicità
0 0 vote
Article Rating

Ho mollato il lavoro perchè volevo viaggiare a tempo pieno. Nel mio blog vi insegno come viaggiare più a lungo spendendo meno!

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments